Indice documenti

Cataloghi della Biblioteca Augusta

La biblioteca Augusta conserva nel proprio fondo manoscritti la serie dei cataloghi dei propri libri a stampa e manoscritti in successione probabilmente ininterrotta dal periodo della sua apertura al pubblico fino alla metà del XIX sec. Di norma alfabetici, ma in qualche caso anche topografici, questi cataloghi indicano le antiche collocazioni dei libri, che ancora a volte si possono trovare nei dorsi o nelle prime carte dei testi, in modo da permetterne l'identificazione senza ambiguità.

Sono conservati inoltre gli elenchi di libri compilati dallo stesso Prospero Podiani, per definire la propria donazione di volumi che costituì il primo nucleo della nascente biblioteca pubblica perugina, e l'inventario più organico e completo redatto nel 1617 da Fulvio Mariottelli, incaricato di seguire le fasi di nascita della biblioteca.

In una serie a parte sono conservati invece i cataloghi della biblioteca degli enti religiosi perugini soppressi nel XVIII e XIX secolo, ed i cui fondi librari sono confluiti nella biblioteca Augusta.